Accedi a Stock Selector e crea il tuo portafoglio azionario anti-crisi
menù

Descending Hawk: cos’è e come usarlo nel trading

Nel conoscere come operare e come fare trading ci sono dei pattern che possono aiutarci, il Descending Hawk è uno di essi.

Per questo capire come si manifesta e cosa ci sta dicendo sul possibile andamento dei prezzi si può rivelare strategico nel portare a casa un guadagno o nell’evitare possibili perdite.

Impariamo a capire cos’è e come trovarlo, ma soprattutto a come usarlo durante i nostri trade.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

Descending Hawk: cos’è

Si tratta di un pattern non discrezionale o anche chiamati setup e fa parte della famiglia degli harami.

Ciò significa che ci sono delle indicazioni puntuali riguardo il loro manifestarsi ed è dunque oggettivamente possibile individuarle.

Il Descending Hawk nel trading è così un pattern dell’analisi tecnica che indica un’inversione ribassista e si presenta dopo un trend rialzista.

Non sono ammesse doji o trottole.

Il Descending Hawk ci porta subito a pensare ai falchi e colombe delle politiche economiche, Hawk significa appunto falco.

E forse non è un caso che il suo opposto, ossia la sua versione bullish, è un altro pattern che coinvolge appunto un altro pennuto.

A differenza della colomba, ma sempre affine ad essa infatti l’opposto del Descending Hawk è l’Homing Pigeon, che significa piccione viaggiatore.

Come si presenta questo pattern

Questo pattern è formato da due candele entrambe rialziste, quindi due verdi o bianche.

La prima candela è una candela ad ampio range, quindi con un grande body, la seconda è invece, appunto, sempre un’altra candela rialzista verde o bianca ma che ha un range, un body più ridotto e che, cosa molto importante, questo body è interamente contenuto nel corpo della prima candela, la shadow invece può anche non esservi contenuto.

Se avete dei dubbi ecco come si presenta graficamente.

descending hawk

Esso così indica che la giornata della prima candela è stata molto positiva, ma che la seconda invece si è dimostrata più contenuta.

Cosa significa?

Che ad una giornata dove le forze rialziste erano sicure, ne segue una in cui queste si sono indebolite e le forze ribassiste si sono fatte più forti.

La chiusura infatti indica un recupero, ma non sufficiente ad eguagliare quello della candela precedente e che così resta più basso.

Lo shadow non è molto rivelante in questo pattern e anche se l’ombra fuoriesce dalla candela precedente si verifica comunque.

Di conseguenza il titolo si trova in una situazione in cui come testimonia questo pattern sta perdendo forza il trend ascendente che lo contraddistingueva o che sta iniziando una riduzione del prezzo e quindi ci troviamo di fronte ad una vera e propria inversione ed è necessario operare di conseguenza.

Trasformati in un vero trader con il percorso da 0 a finalmente Trader, senza commettere quei terribili (e costosi!) errori che io stesso ho commesso 10 anni fa!

Descending Hawk: come usarlo nel trading

Innanzitutto prima di iniziare ad operare è sempre bene aspettare una conferma, che si presenta quando si ha una rottura rialzista della candela ad ampio range.

Un altro modo per avere una conferma è di aspettare se i prezzi arrivano sui minimi o che rompa l’area di supporto o di una linea di tendenza e chiuda significativamente al di sotto di essa.

Nel caso successivo, relativo al titolo Coca Cola, notiamo come si presenta il nostro Descending Hawk e dalla successiva candela di conferma dell’inversione del pattern, in questo caso pratico si tratta di una candela High Wawe.

Descending hawk caso reale e pratico nel trading

Una volta che questo pattern è stato confermato si possono aprire le relative posizioni ribassiste.

Guardate infatti nel nostro esempio come il prezzo del titolo scende rapidamente nei giorni successivi.

L’uso dello stop loss sopratutto in situazioni di elevata incertezza si rivela fondamentale.

Va detto che questo pattern come il suo opposto, l’homing pigeon, si presenta meno raramente su un titolo, ma quando si presentaa raramente lascia scampo e dubbi che un’inversione non sia in agguato.

E voi vi siete mai imbattutti in questo pattern?

Fatemi sapere se siete riusciti a identificarlo o quali difficoltà avete trovato qui nei commenti.

Alessandro Moretti

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento