Accedi a Stock Selector e crea il tuo portafoglio azionario anti-crisi
menù

Coronavirus e crollo di mercato: si può guadagnare?

Come guadagnare da un crollo di mercato come quello causato dal coronavirus?

È posssibile, ma si tratta ovviamente di eccezioni.

Stiamo parlando di  Mark Spitznagel, hedge fund manager della Universa Investments.

Mentre Wall Street sta cominciando ad abituarsi allo smart working e a riprendere ritmi e volumi c’è chi ha saputo sfruttare il trend arrivando a guadagnare dal cigno nero del coronavirus e dal crollo di mercato il +4000%.

Ma si tratta di un’eccezione a livello globale così come possiamo vedere lo è la stessa pandemia e connessa crisi economica come possiamo leggere la peggiore del 21° secolo.

crollo mercato guadagnare

Un cigno nero che diventa bianco, la società UNIVERSA

L’azienda di cui Spitznagel è gestore, la UNIVERSA, vanta ben 4,3 miliardi di dollari di asset in gestione.

La Universa a marzo mentre tutti perdevano, lo S&P lasciava dietro una striscia di sangue del -30% , è riuscita a guadagnare il 3.612%.

Un guadagno totale delle sue attività pari a 4.144%, ma come c’è riuscita e ne vale davvero la pena?

Come guadagnare dal crollo del mercato in tempo di coronavirus serve pazienza

Di certo per guadagnare così tanto da un crollo di mercato serve molta pazienza, oltre che una chiara strategia.

Forbes ha misurato il valore delle posizioni di copertura della società e che queste sono costate 100 milioni di dollari per i suoi investitori.

La copertura dei fondi che oggi guadagnano così tanto è però costata agli investitori un 1% sicuro l’anno e certo ora il fondo ha un rendimento del +76% contro i -30 o 20 di questi giorni, ma questi costi ci sono stati almeno dal 2008, quando il fondo è stato istituito.

Se non ci fosse stato il coronavirus e il crollo di mercato guadagnare così tanto non sarebbe stato possibile come possiamo vedere infatti valutando la performance a fine 2019 il fondo era in linea con i rendimenti dell’intera categoria e non più alto dello stesso S&P.

crollo mercato come guadagnare

Certo oggi stanno rendendo 3 miliardi di dollari, per chi ha voluto credere nell’azienda e nel loro fondo di punta è una bella soddisfazione.

Insomma quando presi dal panico vorrete uscire dal mercato rivalutate bene le vostre scelte almeno due volte e rimanete fedeli alla vostra strategia.

Vi potrebbe riservare piacevoli sorprese.

Infine oltre alla pazienza di saper aspettare che i guadagni arrivano bisogna sapersi adattare a sopportare le perdite.

Il fondo stesso opera ammortizzando continue e piccole perdite sperando appunto che arrivi il cigno nero, in questo caso, per loro, bianco.

“Sfruttiamo le proprietà dei mercati che impiegano anni e anni o persino decenni per mostrarsi”

Problema diverso è se poi questo tanto cigno, nero o bianco che sia, non arriva e lì sono dolori per fondo, azienda e soprattutto gli stessi investitori, che Spitznagel ha ringraziato per aver continuato a credere in lui nonostante anni più negativi.

Come guadagnare anche in crollo di mercato: avere una strategia

Spitznagel ha una chiarissima strategia, simile a quello che alla nausea vi ripeto sempre.

Il fondo opera con opzioni a breve termine, sceglie in particolare quelle molto settoriali e in grado di guadagnare da un imporvviso e forte crollo di mercato, sono le opzioni conosciute come far out-of-the-money.

Opta per una strategia “tail-hedging”, assumendo posizioni qusi come se fosse un’assicurazione proprio per proteggersi dai crolli di mercato.

Però questo tipo di operazioni restano appannaggio di grandi investitori e per fondi molto grandi anche perchè il rischio specifico è veramente elevatissimo a fronte di un guadagno altamente incerto, eccetto appunto cigni neri.

Ma questi si verificano almeno ogni 10 anni quindi meglio per ora guardarla solo da lontano.

Infatti la Universa ha costruito un patrimonio sfruttando l’avidità degli operatori e a volte scommettendo quasi privilegiando rapidi guadagni più che il correre rischi prudenti.

Per questo non è da replicare a casa e noi possiamo solo limitarci a come recuperare le perdite di borsa

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

Come guadagnare con un crollo di mercato, solo investendo in formazione

Che quella di Spitnagel sia una bella e motivante storia è fuor di dubbio.

C’è di mezzo la fortuna e anche però una grande formazione e voglia di imparare.

Spitznagel srtudia i mercati da quando ha 16 anni momento in cui si innnamorò dei future.

Dopo la laurea ha svolto diverse esperienze lavorative alle spalle e forse non tutte positive.

Ma soprattutto non ha mai smesso di imparare e per questo è diventato il pupillo indovinate di chi?

No, non è Buffett, ma il padre dei cigni neri: Nicholas Taleb.

Con Taleb, Spitznagel ha fondato il fondo Empirica, chiuso nel 2005, ma l’amicizia ancora è ben solida e anche remunerativa come possiamo vedere.

Secondo voi si tratta di un’eccezione o è possibile guadagnare così tanto?

Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie finanziarie del mondo? Iscriviti alla nostra newsletter gratuita “La bussola Finanziaria

Alessandro Moretti

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento