Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

Azioni ad alto dividendo: alcuni titoli interessanti

Home»Articoli»Azioni ad alto dividendo: alcuni titoli interessanti
210426-azioni-alto-dividendo-interessanti

Azioni ad alto dividendo, vi siete mai chiesti quali siano?

So che volete i nomi di azioni con alti dividendi, ma questo non è l’approccio giusto.

Nè tanto meno quello che voglio per voi, sono stato premiato con l’IFTA, una strategia che può essere usata anche dall’investitore più principiante quindi più che “uscirvi” i nomi delle azioni con maggior dividendo preferirei che con il tempo e il giusto studio diventaste in grado di sceglierle anche voi.

Ma ancora di più di non fermarvi solo a guardare le azioni con dividendi più alti, ma anche capire come inserirle nel vostro portafoglio.

Come sempre con la schiettezza che mi contraddistingue devo amaramente farvi prendere nota del fatto che non si diventa bravi in una notte nè ricchi ( a meno che non vincente alla lotteria, ma anche lì le probabilità non sono dalla vostra)

Azioni ad alto dividendo: la differenza tra value e growth investing

Prima di procedere a capire quali potrebbero essere le azioni con dividendi più alti dobbiamo ricordarci che esistono due tipi di modi per investire:

  • value investing;
  • growth investing.

Il value investing è una tecnica di investimento che prevede l’acquisto di titoli al di sotto del loro valore intrinseco.

Si va alla ricerca del valore, si investe così in aziende già mature e solide sul mercato.

Si tratta di aziende di grandi dimensioni, cresciute con utili stabili, spesso con posizioni dominanti e crescita quasi zero o, se non altro, molta maturata.

Questa azioni che pagano dividendi vengono acquistate “a sconto”, ossia quando ci sono dei ribassi approfittando di piccole e leggere contrazioni.

Il Growth investing prevede, al contrario, di investire su aziende che hanno una piccola capitalizzazione o che ancora non sono molto affermate o riconosciute sul mercato e che potrebbero, sottolineo il condizionale, avere molte possibilità di crescita.

Il growth investing è una tecnica basata sull’apprezzamento del capitale e investe su aziende esplosive, molto piccole che pochi conoscono e vogliono scalare il mercato.

Queste aziende hanno fatturati in crescita spesso del 20% oppure non fanno utili perchè reinvestono per acquisire potere di mercato.

Per questo capite che è più difficile, se fate growth investing, trovare azioni con alti dividendi, ma non sono escluse le eccezioni, anche perché tale tipo di azioni danno e daranno molta più soddisfazione nella loro crescita.

Più l’azienda cresce e trova il favore degli investitori, più il loro valore sale e i nuovi investitori alimentano la domanda.

Chi investe in azioni growth acquista azioni con dividendi alti così come gli altri multipli sperando che questi continuino a crescere.

Come trovare azioni ad alto dividendo

Ma tra growth e value investing qual è il migliore da usare per acquistare azioni ad alto dividendo?

Il segreto è fare propria una strategia e applicarla, specializzandosi e accettando guadagni e perdite naturali per chi investe.

Io preferisco il growth e mi sono appassionato su quello e questo stile è compatibile con il mio stile di vita e le disponiibilità.

Ma non escludo che non posso dedicare una parte del mio portafoglio anche al value creando un ibrido tra le due strategie.

Azioni con alti dividendi, come detto, possono essere trovate sia nell’uno che nell’altra modalità.

Prima di cercare le azioni ad alto rendimento dovete imparare a gestire i rischi seguendo i principi del money management e della propria psicologia.

Quello che molti si scordano di dirvi è che ad azioni ad alto dividendo si collegano anche rischi elevati e di questo ne dovete tener conto.

Dobbiamo imparare a gestire rischio ed emotività, nel mio 10X investing ho strutturato un approccio che prevede sia azioni con dividendi bassi, ma anche prezzi più bassi e potenzialmente volatili.

Ho di nuovo proposto una strategia che segue delle regole di selezione delle aziende, di acquisto e vendita.

Cosa ho fatto poi?

Non ci crederete, quello che consiglio sempre anche a voi di fare, andare in demo e testare.

Cosa è successo selezionando azioni con dividendi e non sul mercato USA e testando questa nuova strategia?

Ecco i risultati.

Come potete vedere è la strategia che fa la differenza, non si può solo impazzire a cercare le azioni con maggior dividendo.

La crescita su un capitale di 10 mila dollari ha dato un profitto di 615 mila dollari, tutto splendido non è vero?

Si ma guardate le percentuali di perdita, sono state pari al 48%, sareste disposti a vedere calare il vostro capitale del 48% dal massimo al minimo?

In 20 anni sono state fatte 288 operazioni corrispondenti a circa 14 operazioni annue, quindi anche se non siete day trader professionisti, ma applicate una strategia attenta ad azioni con maggior dividendo o nessuno, potete lo stesso guadagnare.

Ripeto non focalizzatevi e fissate sul trovare le azioni che pagano dividendi ad alto rendimento, ma selezionate in base alla vostra strategia, operatività, patrimonio, rischi e soprattutto emotività (siamo umani, è normale sentire delle emozioni).

Azioni ad alto dividendo

Se io ti dessi i nomi delle azioni alto rendimento, se non conoscete le regole di vendita, acquisto, gestione del capitale, se non sai quando venderle in profitto o quando venderle, se vanno in perdita rischi di perdere i tuoi soldi.

Per questo ti ripeto non è importante avere le azioni con maggiori dividendi di oggi, ma capire come gestire e investire anche nel domani.

Accedi ora al gruppo Facebook. Impara ad investire nel mercato azionario anche se parti da zero.

Non tutte le azioni con dividendi alti sono le migliori

Non tutte le azioni ad alto dividendo sono uguali, ci sono aziende molto promettenti e altre che, anche se promettenti, possono nascondere dei rischi.

Nonostante entrambe offrano azioni con dividendi alti non sono la stessa cosa, ci sono azioni ad alto dividendo e azioni con alti dividendi, ma meno buoni.

Il dividendo rappresenta la quota degli utili che la società distribuisce agli azionisti, vengono erogati a cadenza periodica, semestrale e trimestrale o annualmente.

Dipende da cosa decide la singola azienda che può erogare anche dividendi in azioni o dividenzi in contanti, le azioni italiane con alto dividendo preferiscono da sempre questa seconda possibilità.

L’entrata che avrete dipende da quante azioni, che pagano dividendi, avete in portafoglio.

Se, ad esempio, leggete azioni con dividendi da 0,20 centesimi significa che, se avete 100 azioni di quell’azienda, avrete diritto ad avere 20 euro di dividendi.

Non tutte le azioni con maggior dividendo sono buone, ci sono aziende che pagano dividendi molto alti, ma che continuano a crescere molto poco e per questo fare trading su esse è quasi impossibile.

Vi sono poi aziende che pagano dividendi più bassi, ma più sostenibili nel tempo o con crescita sul mercato azionario maggiore, quindi se rivendeste il titolo, che nel frattempo è salito in quotazione, guadagnereste più che a tenere queste azioni da dividendo.

Ma le azioni ad alto dividendo possono non pagarlo?

Sì, i dividendi sono a discrezione del consiglio di amministrazione, per questo quando arriva una notizia di azioni con dividendi elevati si scatena la corsa all’acquisto.

I dividendi di un’azienda ci mandano moltissimi segnali sullo stato di salute di un’azienda: se ha continuato a fare utili, se vuole mantenere fedeli i suoi azionisti, come capire quando un’azienda con dividendi più alti comporta anche rischi più alti?

Un primo modo è leggere i bilanci e fare un’analisi del settore in generale, per conoscere i fondamentali di un’azienda vi consiglio di leggere: Indici di bilancio per l’analisi fondamentale.

Le azioni italiane ad alto dividendo

Quali sono le azioni italiane ad alto dividendo per il 2021?

Se quindi avete seguito tutti i passi precedenti e avete le conoscenze necessarie per iniziare ad investire, ecco a voi le azioni italiane ad alto dividendo per 2021.

Ricordiamo che l’anno scorso, a causa della pandemia, i titoli che di solito staccano i dividendi più alti li hanno sospesi, ma per il 2021 le azioni italiane con alti dividendi dovrebbero tornare ad erogarli.

I migliori dividendi azioni italiane si confermano i titoli bancari e del lusso.

Tra i bancari si aspettano azioni con dividendi più alti per Bper, la solidissima Generali, ma interessante sarà anche capire quale sarà il dividendo per Intesa San Paolo, queste sono tra le aziende con dividendi più alti.

Tra le azioni italiane con alti dividendi, risultati promettenti si aspettano anche da Anima e dal neo nato gruppo Stellantis e BB Tech e Brembo.

Ma tra le azioni italiane con alti dividendi la migliore resta sempre lei: Ferrari, il cavallino rampante performa quasi meglio in borsa che su strada.

Impara ad investire in azioni ad alto potenziale anche se parti da zero.

Azioni con alti dividendi nel mondo

Azioni con dividendi hanno subito uno stop in tutto il mondo.

Molte grandi e solide imprese non hanno distribuito gli utili nel 2020, ma per il 2021 si percepisce già una buona ripresa.

Ci sono 20 azioni con alti dividendi di cui vi consigliamo di prendere nota e che, se non nel dividendo, potrebbero rivelarsi azioni alto rendimento, nonostante il dividendo: Vivere di dividendi ecco come fare.

Le azioni con dividendi più alti potrebbero essere:

  • Abbvie
  • Philip Morris International Inc
  • Royal Dutch Shell Plc
  • NortonLifeLock Inc
  • Procter & Gamble Co.
  • Novartis
  • Total
  • Nestlè
  • China Mobile Limited
  • China Construction Bank Corp.
  • Taiwan Semiconductor Manufacturing (nostra vecchia conoscenza)
  • Verizon
  • Pfizer
  • Johnson &Johnson ( queste ultime due immancabili)
  • JPMorgan Chase &Co.
  • Apple
  • Exxon
  • AT&T (anche questa storica conferma tra le azioni con dividendi alti)

Ricordatevi che quando investite in azioni con alti dividendi che siano USA, straniere o azioni italiane con alti dividendi, dovete tenere conto sempre della tassazione che taglia e colpisce anche le azioni maggior rendimento.

Alessandro Moretti

Caccia ai dividendi

A caccia di dividendi

Impara ad investire sulle società che pagano alti dividendi guadagnando con continuità.

Scopri l’offerta