Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

Banca online o banca tradizionale?

Home»Articoli»Banca online o banca tradizionale?
Banca-online-o-tradizionale

Che tipo di banca cerchi? Di che tipo di servizi hai bisogno? Quali sono le tue abitudini in campo finanziario?

Cerchiamo di capire quale tipologia di banca fa più al caso nostro, se la classica banca tradizionale con sportelli, code e tutto il resto, o se siamo pronti al passaggio verso la banca online, laddove avremo si, più libertà e autonomia, ma saremo chiamati anche a qualche piccolo impegno e accortezza in più.

L’alternativa è una via di mezzo tra servizi e costi, e cioè la classica banca tradizionale, ma che offra anche servizi di home banking.

Le banche online

Le banche online sono istituti di credito che non hanno una rete di intermediazione, non hanno cioè sportelli. 

Questo chiaramente si traduce in minori costi per i correntisti.

E se state pensando che l’assenza di sportelli potrebbe essere un problema in caso di versamento di contanti o assegni, vi sbagliate, diversi bancomat hanno la funzione di “versamento”, semplice veloce e automatizzata.

Il vantaggi principali sono, senza dubbio, i costi minori, ma personalmente non mi dispiace l’autonomia che una banca online ti da, la possibilità di avere tutto sotto controllo con l’home banking, e soprattutto a portata di click… lo so, probabilmente sarà deformazione professionale, ma avere il pieno controllo delle mie finanze è un aspetto di primaria importanza.

Se poi vogliamo metterci tutto, preferisco di gran lunga impegnare un po’ di tempo (qualora serva) per imparare ad usare l’home banking, piuttosto che, tutte le volte, prendere la macchina, recarmi in banca, trovare parcheggio, fare la coda allo sportello…

Banca tradizionale vs banca online, la migliore qual è?

E se ho un’impresa e mi capita spesso di avere bisogno d’assistenza e di fare operazioni straordinarie?

Beh, in questo caso sarà meglio optare per una banca tradizionale che offra anche un buon servizio di home banking.

Se, invece, puntate a gestire in maniera autonoma i vostri investimenti, la banca online è sicuramente più idonea alle vostre esigenze, con una più ampia gamma di strumenti finanziari sui quali operare e una migliore efficienza e rapidità.

In quanto a sicurezza sono praticamente alla pari.

Tra le banche online principali abbiamo N26, Hype, Illimity, Fineco e Webank.

N26

Una delle banche online più innovative e rivolta ad una clientela giovane e avvezza alle nuove tecnologie, offre 3 diverse soluzioni e l’interfaccia permette di tenere tutto sotto controllo in maniera semplice e veloce.

 

Accedi ora al gruppo Facebook. Impara ad investire nel mercato azionario anche se parti da zero.

Hype di banca Sella

Hype è una carta prepagata che si avvicina molto ad un conto corrente vero e proprio.

Tra i migliori home banking, a dir poco user friendly, e costi bassissimi.

Illimity

Illimity è una valida alternativa dai costi anch’essa bassissimi e servizi rivolti a semplificare la vita dei meno avvezzi alle nuove tecnologie.

Fineco

Beh, che dire, se cercate una banca affidabile con un ottimo home banking e prezzi competitivi, Fineco fa al caso vostro.

WeBank

Allo stesso livello di Fineco c’è anche Webank, sempre molto attenta alla sicurezza e ai costi di gestione, la scelta tra i due è pressoché soggettiva.

La banca online migliore?

Le ultime tre di questa lista offrono veramente ottimi servizi e tutta la sicurezza che serve, la scelta ricade più che altro su un feeling personale con la piattaforma o l’istituto in genere.

Se volete approfondire l’argomento potete passare a questo articolo, oppure visionare direttamente i vari siti delle banche.

Alessandro Moretti

200204 Cards Corsi Alessandro_Caccia trend

A caccia di trend

Aumenta le tue probabilità di successo nel trading. Individua le migliori azioni in trend su cui investire

Scopri l’offerta