Vuoi diventare un trader professionista? Scopri la Masterclass Professione Trading
menù

Come Fare Day Trading

Non c’è niente di più entusiasmante che fare day trading.

Non parlo solo dei guadagni, ma proprio di questa specifica attività di trading.

Se ti stai chiedendo cos’è scopriamo come fare day trading.

Day trading guadagni ma soprattutto ti diverti

So che potrebbe sembrarti un intervento spot ma è così, con il day trading guadagni ma riuscirai a divertirti mentre fai trading.

E forse quest’ultima attività è ciò che lo rende così bello.

I profitti che puoi fare dipendono sempre dalla tua bravura e da una costante pratica e affinamento delle  strategie che applichi ai tuoi trade e allo swing trading e…diciamocelo..anche un po’ dalla giornata.

La ricerca suggerisce che il 99% dei day trader non riesce a fare costantemente soldi e la stragrande maggioranza perde denaro.

Nuovo a tutto questo?

Tranquillo, il problema è che non ti hanno mai insegnato come fare day trading.

Il day trading Italia è ancora poco diffuso perciò eccomi qua pronto ad insegnarti come fare day trading.

Cos’è il day trading: definizione 

Se ti stai chiedendo cos’è il day trading e quella che può essere la definizione di day trading è questa la strategia di breve termine che sfrutta le fluttuazioni dei prezzi degli assett che si hanno su un timeframe giornaliero.

Ci sono innumerevoli suggerimenti e trucchi per massimizzare i profitti della tua giornata di trading.

Nessuno è così importante come le prossime day trading strategie che vedremo e i seguenti passaggi per la gestione dei rischi presenti.

time frame trading

Gli step fondamentali per fare day trading in Italia

Come per tutte le attività di trading è fondamentale seguire le regole del money management.

È fondamentale mettere da parte una certa quantità di denaro per le operazioni giornaliere che andrai ad eseguire.

Il secondo step consiste di iniziare con poco.

Ricordi i tuoi primi trade?

Eh non fare gli stessi errori e preparati perché lo swing trading  richiede approcci e strategie diversi.

Inizia con pochi importi, prova in demo, un mantra ormai, valuta le tue day trading strategie

Tieni sotto controllo le perdite fino a quando non acquisisci esperienza.

Ultimo consiglio per iniziare non lasciare il tuo lavoro quotidiano in sospeso.

Potresti lasciare una fortuna, soprattutto se il mercato è in corsa rialzista.

Ma come sempre valuta e valuta come si comporta la tua strategia quando il mercato diventa difficile, specialmente durante una recessione.

Una volta che hai testato e confermato la validità della tua strategia puoi pensare di cominciare ad aumentare la tua esposizione.

Bene, vediamo ora con cosa fare day trading Italia, se esistono strumenti appositi o trucchi.

Con cosa fare swing trading

Per iniziare, dovrai decidere quali tipi di titoli scambierai.

Negoziare attivamente azioni è il primo pensiero che si ha quando si fa day trading strategie o altre tattiche il day trading si può fare anche su obbligazioni, future, valute e materie prime.

Come sempre qui sta a te e alle tue passioni e conoscenze scegliere quale usare per il tuo swing trading e per la tua attività.

Come scegliere il giusto titolo

In genere, un titolo attraente per fare day trading ha le seguenti caratteristiche:

  • Buona liquidità o volume. Ai trader piacciono le azioni perché sono liquidi, nel senso che si scambiano giornalmente ed ad hanno alto volume. La liquidità consente a un operatore di acquistare e vendere senza influire molto sul prezzo. Su questa caratteristica anche il Forex è l’ideale per chi vuole fare day trading.
  • Un po ‘di volatilità. Volatilità significa che il prezzo del titolo cambia frequentemente. Questo tipo di movimento è necessario per un day trading Italia o in USA, ti serve movimento! Qualcuno deve essere disposto a pagare un prezzo diverso dopo aver preso una posizione.
  • Familiarità. Ti consigliamo di capire come vengono scambiati i titoli ossia su quali fattori si muovono. Un rapporto sugli utili danneggerà l’azienda o la aiuterà? Uno stock è bloccato in un range di trading, rimbalzando costantemente tra due prezzi? I tassi si prevedono al ribasso muoviti con le obbligazioni. Conoscere uno stock può aiutarti a scambiarlo.
  • Notiziabilità. La copertura mediatica rende le persone interessate all’acquisto o alla vendita di un titolo. Ciò aiuta a creare volatilità e liquidità. Molti trader seguono le notizie costantemente per trovare idee su cui possono poi impostare le day trading strategie che seguiranno poi o nella stessa giornata o all’apertura della seguente.

Le azioni sono tra i titoli più popolari, perché il mercato è grande e attivo, inoltre le commissioni sono relativamente basse.

day-trading

I day trader che si concentrano sulle azioni spesso si basano sull’analisi tecnica.

Mi dispiace, per fare con il day trading guadagni importanti devi imparare queste nozioni ed i pattern di analisi tecnica.

Nel day e meno nello swing trading l’analisi tecnica è importantissima, più che la fondamentale.

Qui trovi la nostra: Analisi tecnica: guida step by step per utilizzarla al meglio

Mentre un giorno gli operatori potrebbero scambiare dozzine di titoli diversi, altri si limitano a pochi movimenti, conoscere e riconoscere i pattern ti aiuterà ad approfittare di queste occasioni.

Day Trading Strategie giornaliere più popolari

Anche per il day trading strategie interessanti ve ne sono, vediamo le più popolari strategie che puoi iniziare a mettere in pratica fin da ora.

Dopo aver deciso i titoli da negoziare, dovrai determinare la migliore strategia di trading per massimizzare le tue possibilità di trading in modo redditizio.

Potresti specializzare in una strategia specifica o mescolare e abbinare alcune delle seguenti strategie tipiche.

Swing trading o range trading una prima strategia da usare

In questa strategia di swing trading i trader trovano un titolo che tende a rimbalzare tra un prezzo basso e un prezzo elevato, chiamato “range bound”.

Si deve acquistare quando il titolo si avvicina al minimo e vendere quando si avvicina al massimo.

Se siete pirati potete anche vendere allo scoperto quando il titolo raggiunge il punto più alto cercando di trarre profitto quando il titolo tocca il minimo dove poi chiuderete la posizione corta.

 Spread Trading

Questa tecnica ad alta velocità cerca di trarre profitto da cambiamenti temporanei nel sentiment, sfruttando la differenza nel prezzo bid-ask di un titolo, chiamato appunto spread.

Ad esempio, se il prezzo di offerta di un acquirente diminuisce improvvisamente.

Ecco che il trader potrebbe intervenire per acquistare e provare a rivendere rapidamente al prezzo richiesto quel titolo o fare guadagni rivendendolo ad un prezzo superiore e guadagnando un piccolo “spread” sulla transazione.

Dissolvenza

Questa strategia prevede la vendita allo scoperto di un titolo che è aumentato fin troppo rapidamente e dove l’interesse di acquisto sta diminuendo, si sta appunto dissolvendo.

Il trader potrebbe chiudere la posizione corta quando le azioni diminuiscono o quando l’interesse d’acquisto sale.

Momentum 

Questa strategia cerca di cavalcare l’ondata di un titolo che si sta muovendo, su o giù, forse a causa di un rapporto sugli utili o di altre notizie.

Gli operatori compreranno un titolo in aumento o venderanno uno in calo, anticipando un movimento in salita o in discesa.

Come esegui queste strategie dipende da te.

Alcuni trader potrebbero investire un centesimo per azione, come gli spread trader, mentre altri devono vedere un profitto maggiore prima di chiudere una posizione, come gli swing trader.

Altri potrebbero essere disposti a tenere aperte le posizioni durante la notte, mentre taluni non lo faranno e preferiranno mantenere una posizione neutrale nel caso in cui le notizie cattive arrivino di prima mattina e prima che possano reagire.

Day trading strategie per operare in guadagno

Nel day trading guadagni non sono facili, però a parte il divertimento dal day trading guadagni tu te li aspetti, o no?

Per capire come fare day trading in maniera proficua devi evitare di sottovalutare la tua psicologia.

Se sei avido o temi che tutto potrebbe calare la tua psicologia rovinerà le tue operazioni di day trading e i guadagni che potresti ottenerne.

Per sapere quando negoziare i trader giornalieri osservano attentamente il flusso degli ordini di un titolo, non solo anche l’elenco dei potenziali ordini in coda per acquistare e venderlo.

Prima di acquistare, cercano un titolo che scende sul supporto impostato, uno che raggiunge un prezzo dove secondo le analisi altri acquirenti entreranno per acquistare o uno dove dallo storico si è scoperto aumenti.

Per vendere cercano quando invece il titolo di loro interesse raggiunge la “resistenza”, un prezzo in cui un numero maggiore di trader inizia a vendere e il prezzo tende a scendere.

Per esprimere giudizi come questo, ti consigliamo un broker che ti consenta di vedere il flusso degli ordini.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

Un ultimo consiglio

Qualunque strategia tu scelga, è importante trovarne una o più che funzioni e che hai la sicurezza di usare.

Può volerci un po ‘di tempo per trovare una strategia che funzioni per te e anche in questo caso il mercato potrebbe cambiare, costringendoti a cambiare il tuo approccio.

I periodi migliori per farlo

Se non sai come fare day trading ricorda i trader giornalieri hanno bisogno di liquidità e volatilità.

C’è un orario migliore per fare e dove nell’attività di day trading guadagni sono maggiori?

Nel mercato azionario gli orari migliori per fare day o swing trading sono quelli successivi all’apertura e poi al momento dell’asta di chiusura e quindi nell’ultima ora di negoziazione prima della chiusura.

Pensate e preparatevi perché in questa ristretta finestra temporale, un trader giornaliero potrebbe effettuare da 100 a qualche centinaio di operazioni a seconda della strategia e della frequenza con cui appaiono opportunità interessanti.

Con così tante operazioni è importante che i trader giornalieri mantengano bassi i costi delle operazioni scegliendo broker adatti.

day trading

Day trading cos’è il rischio

Le regole di cui sopra possono aiutarti a evitare alcuni dei più grandi errori che puoi fare, ma è anche importante gestire rischi minori.

La gestione del rischio consiste nel limitare il tuo potenziale svantaggio o la quantità di denaro che potresti perdere in qualsiasi trade o posizione.

Quando si considera il rischio lo abbiamo detto valgono le stesse regole dal trading multiday: seguite il money management.

Bisogna impostare la corretta dimensione della posizione e la percentuale del tuo portafoglio.

Chiediti, ancor prima di iniziare a pensare a come fare day trading, quale livello di perdite sei disposto a sopportare prima di vendere.

Anche con una buona strategia e i titoli giusti, le negoziazioni non andranno sempre per il verso giusto.

È naturale ed è importante avere un piano per quando chiudere una posizione.

Sia la chiusura meccanica, basata su una % impostata o sull’ondata di una notizia.

Una corretta gestione del rischio impedisce che piccole perdite si trasformino in perdite ingenti e preserva il capitale per le operazioni future.

Ciò significa che i trader devono essere disposti a realizzare una perdita, che è difficile da accettare per molti trader, anche se è essenziale per la sopravvivenza a lungo termine.

Suggerimenti per imparare come fare day trading

Il day trading in Italia non è ancora diffusissimo e se anche tu sei alle prime armi con questa nuova pratica sappi che ci sono diversi strumenti per aiutarti libro o conto demo è sempre da lì che devi iniziare.

Come sempre studia, sul day trading libro o altre letture ne trovi molte online, secondo prova con i conti demo e testa poi quanto hai appreso sul day o lo swing trading

Se non sai come fare day trading operando in demo inizi ad avere un’idea della piattaforma e della funzionalità del broker con questo approccio, oltre a vedere quanto teoricamente faresti in guadagni netti.

Stabilisci la tua strategia prima di iniziare.

Perdere denaro spaventa le persone e le porta a prendere decisioni sbagliate, ma perderai e poi riguadagnerai, fa parte del meccanismo di mercato, devi solo essere tenace.

E paziente.

Cerca opportunità  che soddisfino le strategie progettate solo così anche nel day trading guadagni arriveranno e ti divertirai ancora di più.

Se la situazione non si applica alla tua strategia non fare trading.

Non devi fare day o swing trading se non sono rispettati i parametri della tua strategia, ma ciò vale anche per il multi day.

Leggi leggi leggi tutto e guarda continuamente cosa sta succedendo nei mercati.

Le grandi notizie, anche non correlate ai tuoi investimenti, potrebbero cambiare l’intero tenore del mercato, spostando le tue posizioni di day o di swing trading.

Il day trading fa per te?

Certo prima di iniziare un po’ devi studiare e serve anche tempo per stargli appresso, non scherzo e non sarebbe corretto non dirtelo.

Prima di iniziare devi saperlo altrimenti con il day trading guadagni zero se non sai cos’è l’analisi tecnica, non segui una strategia e soprattutto non vuoi sprecare tempo per fare le operazioni.

Se fa per te o no non posso dirlo io, come sempre sta a te sperimentare, il day trading Italia è ancora poco diffuso ma ciò non deve essere un ostacolo per non farti cominciare.

E tu hai mai fatto day o swing trading?

Fammi sapere cosa ne pensi qui nei commenti e se posso esserti utile con altri tipi di contenuti.

Trasformati in un vero trader con il percorso da 0 a finalmente Trader, senza commettere quei terribili (e costosi!) errori che io stesso ho commesso 10 anni fa!.
Alessandro Moretti

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento