Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

INVESTIRE IN BORSA CON € 1.000, SI PUÒ FARE?

Home»Articoli»INVESTIRE IN BORSA CON € 1.000, SI PUÒ FARE?
investire-in-borsa

Voglio realmente spiegarti se sia possibile realmente e concretamente investire in borsa con un budget di soli € 1.000.

Una domanda che mi viene posta molte volte da tantissime persone, quasi tutti i giorni, è sempre questa:

“Posso fare trading con € 1.000, o addirittura con meno?”

La mia risposta generalmente è: “Sapresti guidare una Ferrari senza sapere neanche mettere in moto una Panda?

Molte persone infatti vengono attratte dalle pubblicità, a volte troppo spinte, dei broker che ti illudono di poter diventare ricco in poche settimane, o in pochi mesi, partendo addirittura da zero o con magari 100 euro di investimento.

Beh allora innanzitutto ti devo dare una brutta notizia, perché non è possibile moltiplicare i pani e i pesci, e quindi non è possibile diventare ricchi partendo da zero.

Ma, soprattutto con il trading, non si moltiplicano i pani e i pesci, si possono, se fatto bene, ottenere dei rendimenti più o meno elevati in funzione del mercato e in funzione della tua operatività e della tua bravura.

Ma questi rendimenti possono essere del 30, 40, 60, 80 o 100% l’anno.

Pensa che uno dei trader più bravi del mondo, addirittura in un Hedge Found che gestiva, è riuscito a fare per dieci anni il 220% medio l’anno.

Numeri incredibili, non trovi?

Effettivamente è una performance elevatissima, straordinaria, fatta da un trader professionista che è riuscito a farla per dieci anni (e non per 6 mesi e poi si è bruciato tutto!).

INVESTIRE IN BORSA CON € 1.000 O ANCORA PEGGIO CON I BONUS DEI BROKER

Quindi adesso tu immagina se con il tutorial del tuo broker, di 20 minuti, puoi fare più di questo trader che è riuscito a fare in 10 anni, con un hedge found.

Razionalmente parlando, secondo te il tutorial di 20 minuti del broker ti turno quanto può valere?

INVESTIRE IN BORSA:

E’ ARRIVATO IL MOMENTO DELLA CRUDA E DURA VERITÀ!

Quindi ti devo dire che con € 1.000 NON E’ POSSIBILE DIVENTARE RICCHI.

Ma non è soprattutto possibile neanche fare trading secondo me: perché fare trading significa far rendere il proprio capitale, ammesso che tu abbia una strategia profittevole, e già solida, che è già difficile trovarla, e riesci ad applicarla in maniera corretta.

Se hai € 1.000, devi fare tutte le analisi il fine settimana, quindi ti ritrovi a lavorare tutti i fine settimana da qui al prossimo anno, per ottenere magari, supponiamo, a fine anno il 50%.

Significa che tu hai guadagnato 500€, ma a questi 500€ devi togliere le commissioni, e supponiamo che hai speso 400€ di commissioni, quindi ti rimangono 100€!!!

Con questi 100€ poi devi pagare le tasse, ovvero il 26€, quindi alla fine se lavori tutte le settimane avrai guadagnato meno di 100 €!!!

INVESTIRE IN BORSA:

CAPISCI PERCHÉ NON È POSSIBILE FARE TRADING CON € 1.000?

Perché il risultato, non vale lo sforzo !

Per cui puoi provare qualche settimana per capire come si mettono gli ordini: quindi prendi € 1.000 e fai qualche tentativo.

Ma fai qualche tentativo non per guadagnare ma per capire come funzionano gli ordini, per capire l’emotività che ti procura il cliccare, il fare un trade, ovvero per prendere confidenza, ma non per diventare un un trader!

Prendi €1.000 NON per diventare Warren Buffet 2 e la Vendetta ma per imparare a gestire un’operazione, a testare la tua strategia e ad imparare a gestire la tua parte psicologica.

Se usi in questo modo i tuoi € 1.000 allora puoi investirli in borsa ma non per diventare ricco dal giorno alla notte.

Quindi veniamo alla fatidica domanda da 1 milione di dollari:

INVESTIRE IN BORSA:

PUOI INVESTIRE € 1.000 IN BORSA PER FARE TRADING E INIZIARE A GUADAGNARE?

Con € 1.000 non è possibile fare trading, perché lo sforzo non vale poi il risultato ottenuto.

Quello che puoi fare pertanto è studiare, investire in formazione, (come ti ho spiegato qui mostrandoti i migliori libri per fare trading, e degli ottimi consigli per diventare trader professionista) con € 1.000 puoi fare pratica e intanto accumulare capitale, accumulare risparmio, e te lo dice uno che ha lavorato per dieci anni come operaio in una fabbrica mentre faceva trading, proprio per avere due entrate con cui far crescere il mio capitale.

Solo quando hai raggiunto una cifra sufficiente, allora può iniziare a fare trading.

INVESTIRE IN BORSA:

QUAL È IL GIUSTO CAPITALE PER INVESTIRE IN BORSA?

Io consiglio almeno € 10.000 con cui si comincia ragionevolmente a FARE trading.

“Si vabbe ma io € 10.000 non li ho, ma sei matto Alessà! Ma non scherzare neanche, e se brucio tutto? Ho le prove dei broker che mi garantiscono di guadagnare dal trading investendo solo € 100!”

Per favore se anche tu hai avuto questa reazione come tutte le persone che mi scrivono, ti prego disintossicati dal marketing illusorio per favore, lo dico solo per il tuo bene. Lo ripeto, lo ripeto e lo ripeterò finché avrò fiato in corpo: DEVI AVERE UNA STRATEGIA PROFITTEVOLE!

Ma non la strategia dei famosi 20 minuti di tutorial del broker, no!

Devi avere una strategia che hai testato, che hai studiato, su cui hai fatto pratica.

Ma lo shock più grande che posso darti e che nessuno da perché è più semplice vendere è che quando decidi di investire in borsa devi investire quella cifra che sei disposto a perdere se domani la perdessi tutta quanta.

Non puoi andare ad investire una determinata cifra da destinare al trading che magari ti serve per pagare il mutuo o l’affitto o le bollette.

Capisci?

Questi sono dei concetti fondamentali che ti devi sempre tenere a mente per poi non rimanere magari deluso da qui a breve.

Ti invito a fare tesoro di questo articolo perché è un attimo farsi accecare dai soldi facili.

Ma ricorda che più cerchi la strada più breve per arricchirti più ti avvicini alla tua rovina.

INVESTIRE IN BORSA:

MA ALLORA COME POSSO INVESTIRE ONLINE PICCOLE SOMME?

Sono tante le persone che ogni giorno mi scrivono chiedendomi come investire online piccole somme ed iniziare a guadagnare subito.

Beh devi sapere che per fare trading devi avere un certo budget alle spalle, non prendiamoci in giro che puoi fare trading investendo qualche spicciolo!

Su questo argomento mi rendo perfettamente conto di essere molto duro ma ci tengo a farti capire come si possa far diventare il trading una seria professione.

Che, il trading, è una seria professione ma viene distorta dal marketing illusorio.

INVESTIRE IN BORSA:

IL MIGLIORE INVESTIMENTO CHE PUOI FARE CON MENO DI 1000 EURO

Come ti dicevo qualche riga sopra sono tantissime, ogni giorno, le persone che mi scrivono chiedendomi se possono fare trading avendo a disposizione 500€, 1.000€ o 800€ e così via.

Ma perché mi fanno questa domanda?

Molto semplicemente (e mi rendo conto di essere ripetitivo) perché magari sono stati attratti da pubblicità di broker, oppure da pubblicità che li illudevano di poter diventare ricchi in pochi mesi partendo da zero.

Beh allora voglio rispondere a un po’ di queste e-mail scrivendo questo articolo e spiegandoti qual è il migliore investimento che puoi fare adesso, in questo momento, con meno di € 1.000.

INVESTIRE IN BORSA:

ECCO IL MIGLIOR INVESTIMENTO ONLINE CON UNA PICCOLA SOMMA

L’investimento migliore sicuramente non è fare trading.

Si, hai letto molto bene e te lo riscrivo anche: l’investimento migliore se hai € 1.000 NON E’ FARE TRADING!!

Investire una somma così piccola online non significa minimamente Investire.

Il migliore investimento che puoi fare adesso, con una piccola somma, è sulla tua formazione, e quindi sulla tua persona, sulla tua crescita personale.

Lo so bene che è scioccante perché quasi nessuno te lo dice, ma credimi, e soprattutto parlo per esperienza, che è la pura verità.

QUINDI PRENDI QUESTI € 1.000 E INIZIA AD INVESTIRE SU DI TE

Puoi comprare dei libri, puoi comprare dei corsi, basta che ti concentri ad accrescere le tue competenze sul mondo del trading.

Ovviamente se ti piace il trading nella sua mera attività, non se ti piace il trading perché ti hanno fatto credere che con 2 click in 10 minuti al giorno diventi stra miliardario.

Prima devi NECESSARIAMENTE formarti e poi puoi pensare di investire online, che sia sul forex, sulle commodities o sulle azioni.

Tanti vogliono diventare trader senza spendere una lira in formazione, o facendo magari i trader “da wikipedia”.

Ma rifletti un attimo con me: Ma se fosse così semplice fare trading perchè il 90% delle persone che iniziano a fare trading perdono in borsa? Per farti capire meglio: per diventare avvocato cosa fai?

Ti iscrivi all’università, paghi la retta (e che retta!), compri i libri, studi, studi, studi, studi, ti applichi, poi fai il praticantato e poi studi ancora fino a che non diventi un avvocato, apri la tua bella partita iva ed inizi con le tue arringhe incassando un’infinita serie di cause vinte.

Ma perché arrivi a vincere il 90% delle cause in tribunale? Perché TI SEI FORMATO PRIMA. E per investire online e diventare trader pensi sia tanto diverso? Assolutamente no!

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

INVESTIRE IN BORSA:

COME INVESTIRE ONLINE PICCOLE SOMME, DUNQUE?!

Per apprendere il trading, bisogna necessariamente investire in formazione, comprando libri e partecipando a corsi.

Poi è ovvio che c’è chi impara bene leggendo e invece chi ha bisogno di imparare con una persona che gli spieghi la teoria e la pratica oppure facendo entrambe le cose. Quindi partire dai libri per poi arrivare a dei corsi più avanzati che ti spiegano strategie e quant’altro.

Ti ricordi quando qualche settimana fa ti parlavo dei migliori libri di trading da leggere e studiare?

Ecco tutti quei libri, che io stesso per primo, prima di consigliarli a te, ho letto, stra riletto e studiato, mi hanno trasmesso qualcosa, mi hanno insegnato qualcosa e mi hanno permesso di crescere sempre di più.

IL MIO PERSONALE, E MIGLIORE, INVESTIMENTO CON UNA PICCOLA SOMMA?

In pura formazione.

Non hai idea di quante migliaia di euro ho speso, anzi, investito, in libri di trading e di finanza: ho investito veramente migliaia e migliaia di euro.

E ti stupirò dicendoti che con il senno di poi questo è stato il più grande investimento che abbia potuto fare su di me: perché l’investimento su se stessi è qualcosa che rimane, che ti fa crescere.

Solamente dopo che ti sei formato potrai pensare di investire online su qualsiasi mercato tu voglia operare, io per esempio ho deciso di investire sul mercato azionario.

INVESTIRE IN BORSA:

PRIMA DI INVESTIRE ONLINE FAI QUESTO FONDAMENTALE PASSAGGIO

Fai pratica possibilmente con capitali virtuali oppure con conti piccolissimi e solo dopo puoi partire realmente, ma prima la formazione!!

Per quanto riguarda i corsi accertati delle competenze del relatore.

Oramai mi sembra di essere un pappagallo a furia di ripetere sempre le stesse cose, ma sinceramente parlando, non mi pesa perché tutto ciò che scrivo e condivido con te, lo faccio solamente per TE. Vedo troppe persone che si rovinano per delle mere illusioni.

Ti dicevo che devi accertarti delle competenze del relatore che decidi di seguire, mi spiego meglio.

Devi valutare se le sue competenze di analisi tecnica sono certificate dalla SIAT, la Società Italiana di Analisi Tecnica e dall’IFTA, ovvero la federazione internazionale degli analisti tecnici.

Per cui accertati che il formatore abbia questi attestati perché significa che ha sostenuto degli esami e che gli è stato riconosciuto che conosce i principi corretti di analisi tecnica e li sa anche applicare.

QUESTO È UN DOVERE VERSO I PROPRI CLIENTI

Infatti io per primo sono socio aggregato professional SIAT : ho superato l’esame e ho la certificazione della federazione internazionale degli analisti tecnici, quindi ho superato diversi esami.

Non importa comunque con chi fai i corsi o di chi compri i libri, ma investi nella tua formazione, investi in te stesso.

Trasformati in un vero trader con il percorso da 0 a finalmente Trader, senza commettere quei terribili (e costosi!) errori che io stesso ho commesso 10 anni fa!.

Alessandro Moretti

0Commenti

    Lascia un commento