Vuoi imparare l'analisi tecnica senza sforzo? Scarica gratis le 22 video pillole di analisi tecnica.
menù

3 strategie per trading the MACD

L’indicatore Macd è uno degli indicatori di analisi tecnica più comunemente utilizzati scopriamo 3 strategie dove si rivela utile.

Nel trading non dovete mai smettere di studiare e imparare dalle strategie degli altri offre sempre interessanti spunti.

Vediamo perciò proprio a tal fine il macd trading strategy o meglio vediamo 3 trading strategy sull’indice Macd.

Come funziona l’indice MACD?

L’indice MACD funziona utilizzando tre componenti: due medie mobili e un istogramma.

Le due linee all’interno dell’indicatoreMACD  possono apparire come medie mobili semplici (SMA), ma in realtà sono medie mobili esponenziali stratificate (EMA).

La linea principale, più lenta è la linea MACD, mentre la linea più veloce è la linea del segnale.

L’oscillatore Macd è un indicatore di tendenza che segue la tendenza, esamina la quantità di moto di un asset per accertare se la tendenza sale o scende.

Come tale può essere utilizzata per fornire segnali di trading e identificare opportunità di trading e per questo si dice tradign the MACD.

Se le due medie mobili si uniscono, si dice che ‘convergano’ e se si allontanano l’una dall’altra ‘stanno divergendo’.

La differenza tra le due linee è rappresentata nell’istogramma che trovate in basso sotto il grafico dell’incide Macd.

Se dovesse essere negoziato al di sopra della linea zero, confermerebbe un trend rialzista, al di sotto di questo l’indicatore verrebbe utilizzato per confermare un trend ribassista.

Se si scoprisse che il prezzo di mercato tende a salire, raggiungendo massimi e minimi sempre più alti, oltre a rompere i livelli chiave di resistenza, gli operatori potrebbero assumere posizioni lunghe.

Mentre i trader potrebbero scegliere di inserire una posizione corta se l’attività è in una tendenza al ribasso, caratterizzata da massimi e minimi inferiori o interruzioni nei livelli di supporto.

Se vuoi scoprirne ancora di più sull’indicatore MACD, come si usa e in particolare avere una definizione del MACD vi consiglio di approfondire qui:MACD: cos’è e come interpretarlo

Ma passiamo a vedere 3 interessanti MACD trading strategy che possono essere utili per imparare ma anche per prendere famialiarità con l’oscillatore MACD.

 

Tre strategie per l’ indicatore MACD

Esistono diverse strategie MACD che possono essere utilizzate per trovare opportunità nei mercati. Tre delle strategie più popolari includono:

  1. crossover
  2. Inversioni dell’istogramma
  3. Zero croci

Crossover sull’indice MACD

La linea MACD e la linea di segnale possono essere utilizzate più o meno allo stesso modo di un oscillatore stocastico, con il crossover tra le due linee che fornisce segnali di acquisto e vendita.

Come con la maggior parte delle strategie di crossover, un segnale di acquisto arriva quando la più breve e più reattiva – in questo caso la linea MACD – attraversa sopra la linea più lenta – la linea del segnale.

Al contrario, quando la linea MACD attraversa la linea del segnale, fornisce un segnale di vendita ribassista.

Poiché la strategia del crossover è in ritardo per natura, si basa sull’attesa che si verifichi un movimento prima di aprire una posizione.

Il problema principale affrontato dall’oscillatore MACD nelle tendenze di mercato più deboli è che quando viene generato un segnale, il prezzo potrebbe raggiungere un punto di inversione.

Questo sarebbe quindi considerato un “falso segnale”.

Vale la pena notare che sul MACD tradyn strategy che utilizzano l’azione dei prezzi per la conferma di un segnale sono spesso considerate più affidabili.

La tabella seguente evidenzia questa strategia crossover standard.

I punti di ingresso redditizi sono evidenziati sull’istogramma dalle linee verticali verdi, mentre i segnali falsi sono evidenziati dalle linee rosse.

Ma visto che abbiamo tirato fuori l’istogramma vediamo come questo ci fonisca un’altra trading strategy per il MACD.

Che siate abituati al MACD Forex o a usarlo nelle azioni siamo sicuri che la prossima vi piacerà

macd trading strategy

Inversioni dell’istogramma

L’istogramma è probabilmente la parte più deduttiva del MACD, con le barre che rappresentano la differenza tra il MACD e le linee del segnale.

Quando il prezzo di mercato si sta muovendo fortemente in una direzione, l’istogramma aumenta in altezza.

Se l’istogramma si restringe, è un segno che il mercato si sta muovendo più lentamente.

L’oscillatore MACD lo esprime con molta chiarezza.

Ciò significa che quando le barre dell’istogramma si allontanano ulteriormente da zero le due linee della media mobile si allontanano ulteriormente.

Una volta terminata la fase iniziale di espansione, probabilmente emergerà una forma di “gobba”.

Questo è un segnale che le medie mobili si stanno stringendo di nuovo, il che può essere un segno precoce che un crossover è imminente.

Questa è una strategia di punta del Forex MACD, in contrasto con la strategia di crossover appena vista per l’indicatore MACD.

L’inversione dell’istogramma si basa sull’utilizzo di tendenze conosciute come base per posizionarsi su un titolo.

Ciò significa che la strategia può essere eseguita prima che il movimento del mercato abbia effettivamente luogo.

Il grafico seguente evidenzia il potenziale utilizzo dell’istogramma MACD come strumento di trading.

Aspettando due mosse sulla controtendenza nell’istogramma si riduce la possibilità che tale mossa sia una tantum e sia realmente, invece, che un’inversione.

Utilizzando lo strumento nella direzione dell’andamento, il grafico in basso evidenzia tre operazioni redditizie e una in perdita.

Un trader può anche utilizzare lo strumento per uscire dal commercio, con le posizioni abbandonate quando il MACD inizia a invertire la direzione opposta.

Ma se questa strategia per usare il MACD trading vi sembra troppo semplice per i vostri standard e siete su un livello più avanzato passate all’ultima strategia di trading sul MACD.

Macd forex

Zero crosses e l’ indicatore MACD Forex sobbalza

La strategia zero cross si basa su uno degli EMA che attraversano la linea zero.

Se il MACD attraversa la linea zero dal basso, potrebbe emergere una nuova tendenza al rialzo.

Mentre il MACD che attraversa dall’alto è un segnale che potrebbe iniziare una nuova tendenza al ribasso.

Questo è spesso visto come il segnale più lento dei tre, quindi in genere vedrai meno segnali, ma anche meno falsi inversioni.

La strategia è quella di acquistare – o chiudere una posizione corta – quando il MACD attraversa sopra la linea dello zero e vendere – o chiudere una posizione lunga – quando il MACD attraversa sotto la linea dello zero.

Questo metodo dovrebbe essere usato con attenzione, poiché la natura ritardata significa che i mercati veloci e instabili vedrebbero spesso i segnali emessi troppo tardi.

Tuttavia, come strumento per fornire segnali di inversione di movimenti lunghi può essere molto utile.

Questa strategia di trading si applica molto nel Forex Mancd dà qui un importante vantaggio.

La tabella seguente evidenzia tre segnali passati su AUD / USD , con l’indicatore che sta per emetterne un quarto.

Ognuno di questi segnali si sarebbe rivelato redditizio se si fosse entrati ed usciti nel posto giusto.

E un certo numero di falsi segnali sarebbe stato evitato seguendo il metodo zero line cross.

Quando si utilizza la strategia zero cross, è fondamentale capire dove uscire dal mercato o fermarsi.

Ma come si usa questa con l’indice MACD?

Serve conoscere molto bene il mercato su cui si opera che siano azioni o Forex MACD per essere usato comporta che uno conosca bene il mercato.

Il mercato nell’esempio seguente offre diverse interruzioni della linea di tendenza, che avrebbero segnalato un buon momento per uscire dal commercio.

In alternativa, un trader potrebbe usare una pausa sotto lo swing precedente (trend rialzista) o sopra lo swing precedente precedente (trend ribassista) per uscire dal commercio.

zero crosses

Qual è il momento migliore per utilizzare l’oscillatore MACD?

Non esiste un momento “migliore” per utilizzare l’indicatore MACD, questo dipenderà completamente da te, dalle tue preferenze personali e dal piano di trading MACD che usate.

Per alcuni, potrebbe non esserci il momento giusto per utilizzare l’indicatore MACD, in quanto non adottano un approccio tecnico all’analisi o scelgono di utilizzare una varietà di altri indicatori per determinare l’azione dei prezzi.

Tuttavia, se si sceglie di utilizzare l’indice MACD, il momento migliore per utilizzare l’indicatore dipenderà da quale delle strategie di cui sopra si vorrà utilizzare e come sempre dal timing preferito per fare trading se scalping o intraday.

Se scegli una strategia in ritardo, dovresti guardare molto il tuo indicatore MACD per ricevere i segnali il più rapidamente possibile.

Ma se scegli una strategia di punta, come l’istogramma, potresti essere in grado di dedicare meno tempo al monitoraggio del MACD, poiché i segnali dovrebbero presentarsi in anticipo.

ACCEDI ORA al gruppo Facebook Io Investo dove troverai ogni giorno video analisi dei titoli azionari, rubriche di approfondimento, supporto e assistenza da ben 4 analisti tecnici per l’analisi dei titoli che hai in portafoglio.

Takeaways chiave per trading the MACD

Se vi siete persi qualche passaggio per fare trading sull’oscillatore MACD ecco riassunto in punti chiave come fare trading MACD anche sul Forex.

  • L’indicatore MACD funziona utilizzando tre componenti: due medie mobili e un istogramma
  • Se le due medie mobili si uniscono, si dice che ‘convergano’ e se si allontanano l’una dall’altra ‘stanno divergendo’
  • La differenza tra le linee è rappresentata nell’istogramma utilissimo per vedere l’andamento del titolo in maniera deduttiva
  • Esistono tre strategie MACD comuni: crossover, inversioni di istogrammi e zero line cross
  • Non esiste il momento migliore per utilizzare MACD, poiché dipende completamente dalle preferenze personali e dal piano di trading di ciascun individuo

E voi usate qualche particolare MACD trading strategy o no?

Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti e trading the MACD!

Trasformati in un vero trader con il percorso da 0 a finalmente Trader, senza commettere quei terribili (e costosi!) errori che io stesso ho commesso 10 anni fa!.
Alessandro Moretti

Lascia un Commento

0Commenti

    Lascia un commento