Numero Verde 800 14 04 04 Lun-Ven 9-19

25 Tips di trading

Home»Articoli»25 Tips di trading
tips trading

Ecco qua 25 Tips di trading!

Si tratta di 25 trucchi di trading che ti torneranno senz’altro utili e ciò vale sia per la tua operatività di trading sia per la gestione migliore delle tue operazioni.

Iniziamo con 25 tips di trading generali.

5 Tips di trading in generale

  • Impara lo strumento finanziario con cui fai trading
    • Quando tutti i giorni vai al lavoro o a scuola per imparare una professione utilizzi degli strumenti specifici di cui devi necessariamente conoscerne pregi, difetti, rischi, opportunità e molto altro. Anche nel trading e nei mercati finanziari sapere le caratteristiche delle azioni o futures o obbligazioni è una condizione necessaria per operare consapevolmente.
  • Specializzati su un mercato in particolare come i professionisti
    • I professionisti sono coloro che conoscono vita morte e miracoli di un mercato in particolare. Solo così che possono continuare a fare meglio della massa e a trovare il loro margine di vantaggio come trader indipendenti. Dopo una prima panoramica, specializzati su un mercato.
  • Non farti limitare dalla fiscalità o da una piattaforma
    • Molto spesso si rinuncia a opportunità di investimento allettanti per paura di non saper cosa fare dal commercialista o paura di non saper utilizzare una piattaforma, dedica il tempo che ti serve e impara con tutorial o corsi dedicati a superare questi piccoli scogli che fanno parte del mondo del trading, non limitarti!
  • Esiste il broker migliore per le tue necessità
    • Innanzitutto il broker è l’ultimo step che devi affrontare, perché prima di scegliere il broker devi capire che trader sei, qual’è il tuo stile, il tuo approccio e su quali strumenti operare, non esiste il broker migliore. Esiste il broker migliore per le tue esigenze, ci sono ad esempio broker che fanno tutto e broker specializzati, cerca di capire bene prima chi sei.
  • Il costo di una piattaforma è un investimento per la tua attività
    • Capisco che tu veda il trading come un’attività a zero costi, ma come dice la parola stessa “attività” ci sono dei costi e dei rischi. Ad es,. un ristorante paghi i camerieri, materie prime, gli elettrodomestici della cucina, ecco se sono materiali o prodotti scadenti o i camerieri sono maleducati, i clienti scappano e a te aumentano i costi e…non ti devo dire niente. La tua piattaforma è il costo della tua attività, questo c’è ed esiste ci sarà sempre ed è giusto che ci sia, trova la migliore per te e non badare troppo al risparmio

Accedi subito alle 32 video pillole per imparare la migliore piattaforma di trading: la ProRealTime

Passiamo ora ai tips di trading riguardo la gestione del rischio, si tratta di trucchi di trading fondamentali per non perdere soldi.

Gestione del rischio e del capitale 5 trucchi di trading più validi

  • Non investire più del 10% del tuo capitale in ogni operazione
    • Ragiona sempre in percentuale e attieniti alle regole semplici di base. L’obiettivo è sopravvivere guadagnando quel tanto che basta per accumulare anno dopo anno, una fortuna. Una carriera da trader investitore non si fanno in pochi giorni o qualche mese, ma per tutta la vita.
  • Non superare il 20% di esposizione nel tuo portafoglio su singolo settore, area o industria
    • Lavorando in multiday ti sarai accorto che in certe giornate il tuo portafoglio si muove di più che in altre, se ti esponi di oltre il 20% sullo stesso settore, area geografica e quel settore dovesse andare male il tuo portafoglio perderebbe di più del mercato o settore stesso. In una parola diversifica e attieniti alle regole semplici di base. Non caricarti di rischio specifico.
  • Limita la tua perdita max al 2% del tuo capitale per ogni operazione
    • Questo è uno dei tips di trading più famoso e chiama in campo tutte le regole di money management. Nel pianificare la tua operazione quando prevedi il tuo livello di uscita o stop loss verifica che non provochi una perdita maggiore del 2% sul capitale totale, regola bene la tua size, se vuoi uno stop più largo abbassa la size del tuo trade.

Tieni d’occhio la tabella della rovina statistica

  • Ovvero se perdi più del 15% del tuo capitale totale destinato all’attività di trading devi necessariamente fermarti e rivedere la tua operatività, riducendo il rischio, rivedendo l’approccio oppure staccando semplicemente, non te lo dico io, ma la matematica, ricordati che se hai 100€ e ne perdi il 50% arrivi a 50€ ma poi per ritornare a 100€ in percentuale dovrai fare il 100%!! Il 100% non è proprio una passeggiata sapendo che non c’è nulla di garantito.

tips di trading

  • Non utilizzare la “martingala”
    • Quando accusi una perdita, la trappola mentale delle vendetta si alimenta, non raddoppiare MAI il rischio nell’operazione successiva per recuperare la precedente. L’approccio martingala funziona fin tanto che hai soldi sul conto. Avrai tanti piccoli guadagni, poi arriverà un’unica grande perdita (è matematica fidati) che ti raderà il conto, senza contare il trauma psicologico.

5 tips di trading: l’importanza della psicologia

  • Valuta sempre le tue performance nel lungo periodo
    • Si è vero se la giornata è brutta la sentiamo e pensiamo al peggio però cosa sono 8h di borsa su un mese, 1 anno, o un decennio? Valuta sempre le tue performance nel lungo periodo, la carriera la costruisci con il tempo, non buttare via tutto perché chiudi in rosso una settimana, un mese o un anno.
  • Trasforma una perdita in un margine di vantaggio
    • Quando accusi una perdita non ridurre tutto solo ad uno sfogo di rabbia, dopo che hai staccato la spina cerca di rianalizzare il tutto e capire il motivo della tua perdita, magari hai trascurato una regola o magari c’è ancora qualcosa che nel mercato non sai interpretare, con umiltà accetta la lezione e cresci.
  • Le competenze non sono tutto
    • Aspetta non ti sto dicendo butta i libri e gira la ruota!! Ti sto dicendo che le competenze vanno usate correttamente e potrebbero essere spazzate via dalla psicologia e dal trading emozionale. Pensaci un attimo, se bastassero le regole guadagneremo tutti, invece dopo le competenze ciò che fa la differenza è la cultura sulla psicologia del trading. Studiala se vuoi fare la differenza.
  • Prendi profitto e non rincorrere il mercato
    • Rispetta il tuo piano e prendi profitto o una parte di esso, anche se il titolo vola sulla luna il tuo obiettivo è quello di rispettare il piano, il tuo piano lo puoi replicare per sempre, i movimenti improvvisi no. Prendere profitto non è mai sbagliato e se il titolo ti scappa non inseguirlo e non sentirti in difetto per aver perso l’opportunità della vita. Il tuo obiettivo è raccogliere piccole briciole costantemente.
  • Tips di trading da appuntare: Rigido nelle regole, flessibile nelle aspettative
    • Non devi per forza conoscere il futuro del mercato per guadagnare da esso. Devi sempre essere determinato e rigido sulle tue regole, ma flessibile su quello che potrà succedere, il mercato è irrazionale, non lo comandi tu, accettalo senza giudizio. Prendi quello che ti da e approfitta di quello che ti offre nel tuo margine di vantaggio.

10 tips di trading sull’operatività

  • Usa sempre lo stop loss
    • Gli stop loss ti proteggono il conto e soprattutto la psicologia, cerca di vedere il positivo da una perdita, il vincente è colui che si rialza dopo una caduta.
  • Non entrare mai a mercato se non hai un piano completo
    • Ogni viaggio nel mercato è unico e ogni viaggio che si rispetti presenta dei rischi. Se sei un professionista hai sempre un piano che ti aiuta a decidere ogni tua scelta senza dubbi o resistenze. Entra a mercato solo se sai quando uscire in perdita, quando uscire in profitto e quando proteggerti.
  • Usa sempre ordini a mercato per gli stop loss
    • Quando metti uno stop loss è assolutamente essenziale che tu possa uscire a qualunque costo per fermare la perdita. Il miglior ordine che puoi usare per questa condizione è sicuramente l’ordine a mercato. Il broker è tenuto ad eseguirtelo. Ti capiterà di essere eseguito magari ad un prezzo lievemente diverso, ma questo è normale, l’importante invece è uscire dal trade.
  • Impara a conoscere i tipi di ordine
    • La conoscenza degli ordini è un concetto imprescindibile per ogni trader o investitore che si rispetti, imparare a conoscerli tutti significa valutare la miglior operatività per il tuo trade.
  • Tips di trading fondamentale: Non trasformare un trade vincente in un trade perdente
    • Se un trade ti va verso il tuo livello di profitto poi lo sfiora e torna indietro metti la posizione al sicuro. Se prendi lo stop inizierai a dirti: perché non ho preso profitto anche se era ad 1 tick dal mio livello? Prevenire è meglio che curare, proteggiti e non portare un trade vincente dalla parte del torto.
  • Prendere profitto non è mai sbagliato
    • Non importa dove andrà il tuo titolo una volta che sei fuori, l’importante è che hai tu hai rispettato il tuo piano e le tue regole, ricorda: rigido nelle regole, flessibile nelle aspettative. Se non prendi profitto e perdi il guadagno psicologicamente da ancora più fastidio quindi tieni sotto controllo l’avidità e prendi profitto come da piano.
  • Impara a conoscere la tua strategia
    • Ogni strategia ha delle caratteristiche intrinseche. Non puoi pretendere da ua strategia reversal di guadagnare quanto una trend following e non puoi pretendere l’accuratezza dell’intraday nel multiday, te la faccio più semplice se compri una macchina da strada non puoi aspettarti che vada a meraviglia sulla pista da motocross e nemmeno nello sterrato. Impara a conoscere la tua macchina prima di prendere certi percorsi pericolosi. Impara a conoscere la tua strategia, quando usarla, quando non usarla e cosa aspettarsi e cosa ti può dare e cosa no per sua natura.
  • Non allargare mai lo stop loss
    • Quando decidi il tuo livello di stop loss anche se vieni eseguito meglio magari compri più basso o vendi più alto non allargare MAI il tuo stop loss, le perdite vanno solo ristrette e non appena puoi valuta addirittura uno stop profit se la tua strategia lo prevede.
  • Attento alle operazioni short
    • Il mercato che scende non è uguale al mercato che sale, ci sono tantissime differenze e sottili caratteristiche che devi necessariamente conoscere prima di pensare a speculare quando il mercato cade. Sei esposto ad un guadagno limitato e una perdita illimitata, pensaci un attimo: compro qualcosa a 10 e può arrivare a 100, 1.000 o 10.000, se compro qualcosa a 10 beh più di zero non mi può fare al ribasso quindi più del 100% non posso pensare di guadagnare. Studia e informati bene, non consigliate ai principianti.
  • La borsa non è un supermercato
    • Saldi Saldi SALDI!! No, in borsa non funziona così, a seconda dell’approccio che hai comprare a prezzi bassi può non essere sempre la soluzione giusta. In finanza comprare un’azione non è come comprare una latta di pomodoro, non stai acquistando beni di consumo come al supermercato. Ti sei domandato perché quell’azione sta scendendo? Potrebbe scendere e continuare a farlo per il resto della sua vita, magari perché sta per fallire! In finanza non esistono pasti gratis, occhi aperti e antenne dritte.

Questi erano 25 tips di trading, sono trucchi di trading che non puoi non usare se vuoi operare sia in maniera consapevole ma soprattutto in modo smart!

Se riuscirai a seguirli tutti sono certo che anche il tuo trading sarà molto più profittevole.

Il Team di Scuola di Trading

LIBRO SMART INVESTING

Smart Investing

Scopri il libro che ha reso la finanza semplice.  Oltre 10 mila copie vendute.

Scopri di più